VINCENT è il Congress Center Virtuale nato per ospitare eventi multistakeholder
dedicati a tematiche di Innovazione e Sostenibilità,
e alle sfide del Servizio Sanitario Nazionale dei prossimi anni.
Il contenuto di alcuni eventi è disponibile anche on demand al termine degli stessi



PROSSIMI EVENTI

28/09/2021
WEB CONFERENCE
IO FORUM 2021 Toscana - Emerging Approaches for Immunotherapy in Oncology

Il progetto “IO FORUM 2021” nasce dall’esigenza di discutere e approfondire, in ambito oncologico, l’evoluzione delle applicazioni terapeutiche rese possibili dalle nuove combinazioni di farmaci immunoterapici.
È un’iniziativa articolata in più f ...Scopri di più

Il progetto “IO FORUM 2021” nasce dall’esigenza di discutere e approfondire, in ambito oncologico, l’evoluzione delle applicazioni terapeutiche rese possibili dalle nuove combinazioni di farmaci immunoterapici.
È un’iniziativa articolata in più fasi, con una prima web conference a carattere nazionale e a seguire una roadmap regionale per specifici focus sulle realtà locali. “IO FORUM 2021 Emerging Approaches for Immunotherapy in Oncology - Regional Webinar TOSCANA” è il quinto appuntamento della roadmap.
L’evento intende focalizzare e comunicare a 360° il valore specifico per il paziente di riferimento di approcci terapeutici emergenti in immuno-oncologia e, contestualmente, grazie al contributo e al confronto di tutti gli attori di sistema, porre l’accento sugli aspetti di sostenibilità e interrogarsi su quali siano challenges e possibili soluzioni di fronte alle barriere di accesso regionali.

  Chiudi

28/09/2021
WEB CONFERENCE
Ottimizzazione della diagnosi e del percorso del paziente con encefalopatia epatica

È noto che le patologie del fegato rivestano una particolare importanza ed interesse a livello internistico La cirrosi rappresenta l’ottava causa di morte con una mortalità aumentata del 45% negli ultimi 20 anni; può essere provocata da virus (epatite B e C), da abuso d ...Scopri di più

È noto che le patologie del fegato rivestano una particolare importanza ed interesse a livello internistico La cirrosi rappresenta l’ottava causa di morte con una mortalità aumentata del 45% negli ultimi 20 anni; può essere provocata da virus (epatite B e C), da abuso di alcol o da problemi metabolici.
Negli individui che presentano cirrosi, circa il 30-45% mostra segni di una Encefalopatia conclamata. L’encefalopatia epatica da una parte comporta una serie di problemi pratici che gravano quasi completamente sulle famiglie che devono assistere il loro congiunto senza avere le adeguate informazioni e dall’altra determina ingenti costi a carico del Servizio Sanitario Nazionale.
È una delle cause principali di ospedalizzazione e ospedalizzazioni ripetute in pazienti con cirrosi, nonostante l’impiego della terapia standard. Diventa quindi fondamentale trattare tempestivamente questi pazienti, mettere in atto ogni strategia che possa migliorare l’aderenza alla terapia e predisporre adeguati percorsi di trattamento.
Con queste premesse, si è individuata come figura cruciale il medico internista e si è implementato questo progetto educazionale che si prefigge dunque l’obiettivo di fornire conoscenze relative all’encefalopatia epatica.

  Chiudi

29/09/2021
WEB CONFERENCE
A scuola di PARPi
Focus sul carcinoma ovarico


PERCORSO FORMATIVO AREA NORD ITALIA


Il carcinoma epiteliale ovarico è la quarta causa di morte da cancro nella popolazione femminile occidentale. L’istotipo più comune (circa 70% dei casi) è il carcinoma sieroso di alto grado (HGSOC). Spesso la patologia viene diagnosticata in fase avanzata; il trattament ...Scopri di più

Il carcinoma epiteliale ovarico è la quarta causa di morte da cancro nella popolazione femminile occidentale. L’istotipo più comune (circa 70% dei casi) è il carcinoma sieroso di alto grado (HGSOC). Spesso la patologia viene diagnosticata in fase avanzata; il trattamento primario in larga parte dei casi consiste in una citoriduzione chirurgica seguita da una chemioterapia platinum-based. Nella maggior parte delle pazienti trattate con questo approccio la malattia recidiva nei successivi 12-18 mesi. Vengono quindi somministrate ulteriori linee di terapia basate su platino o taxani, spesso con un progressivo accorciamento dell’intervallo tra terapia e recidive. La sopravvivenza a 5 anni è intorno al 35%.

L’obiettivo del percorso formativo è valorizzare l’importanza di acquisire e/o sviluppare specifiche competenze sui seguenti topic:

• meccanismi molecolari di riparazione del danno genomico e sul ruolo dei PARPi;

• il ruolo dei PARP inibitori e le sue applicazioni in ambito terapeutico nella cura del carcinoma ovarico;

• coinvolgere le oncologie d’eccellenza sul territorio nazionale e le altre figure professionali di riferimento per arrivare a condividere una visione integrata e approfondita della tematica e delle sue implicazioni diagnostiche e assistenziali;

• proporre un format modulare e fortemente interattivo tra docenti e discenti per garantire la migliore fruizione dei contenuti, favorire il confronto e massimizzare l’acquisizione delle conoscenze.

  Chiudi

13/10/2021
WEB CONFERENCE
A scuola di PARPi
Focus sul carcinoma ovarico


PERCORSO FORMATIVO AREA CENTRO ITALIA


Il carcinoma epiteliale ovarico è la quarta causa di morte da cancro nella popolazione femminile occidentale. L’istotipo più comune (circa 70% dei casi) è il carcinoma sieroso di alto grado (HGSOC). Spesso la patologia viene diagnosticata in fase avanzata; il trattament ...Scopri di più

Il carcinoma epiteliale ovarico è la quarta causa di morte da cancro nella popolazione femminile occidentale. L’istotipo più comune (circa 70% dei casi) è il carcinoma sieroso di alto grado (HGSOC). Spesso la patologia viene diagnosticata in fase avanzata; il trattamento primario in larga parte dei casi consiste in una citoriduzione chirurgica seguita da una chemioterapia platinum-based. Nella maggior parte delle pazienti trattate con questo approccio la malattia recidiva nei successivi 12-18 mesi. Vengono quindi somministrate ulteriori linee di terapia basate su platino o taxani, spesso con un progressivo accorciamento dell’intervallo tra terapia e recidive. La sopravvivenza a 5 anni è intorno al 35%.

L’obiettivo del percorso formativo è valorizzare l’importanza di acquisire e/o sviluppare specifiche competenze sui seguenti topic:

• meccanismi molecolari di riparazione del danno genomico e sul ruolo dei PARPi;

• il ruolo dei PARP inibitori e le sue applicazioni in ambito terapeutico nella cura del carcinoma ovarico;

• coinvolgere le oncologie d’eccellenza sul territorio nazionale e le altre figure professionali di riferimento per arrivare a condividere una visione integrata e approfondita della tematica e delle sue implicazioni diagnostiche e assistenziali;

• proporre un format modulare e fortemente interattivo tra docenti e discenti per garantire la migliore fruizione dei contenuti, favorire il confronto e massimizzare l’acquisizione delle conoscenze.

  Chiudi

27/10/2021
WEB CONFERENCE
A scuola di PARPi
Focus sul carcinoma ovarico


PERCORSO FORMATIVO AREA SUD ITALIA


Il carcinoma epiteliale ovarico è la quarta causa di morte da cancro nella popolazione femminile occidentale. L’istotipo più comune (circa 70% dei casi) è il carcinoma sieroso di alto grado (HGSOC). Spesso la patologia viene diagnosticata in fase avanzata; il trattament ...Scopri di più

Il carcinoma epiteliale ovarico è la quarta causa di morte da cancro nella popolazione femminile occidentale. L’istotipo più comune (circa 70% dei casi) è il carcinoma sieroso di alto grado (HGSOC). Spesso la patologia viene diagnosticata in fase avanzata; il trattamento primario in larga parte dei casi consiste in una citoriduzione chirurgica seguita da una chemioterapia platinum-based. Nella maggior parte delle pazienti trattate con questo approccio la malattia recidiva nei successivi 12-18 mesi. Vengono quindi somministrate ulteriori linee di terapia basate su platino o taxani, spesso con un progressivo accorciamento dell’intervallo tra terapia e recidive. La sopravvivenza a 5 anni è intorno al 35%.

L’obiettivo del percorso formativo è valorizzare l’importanza di acquisire e/o sviluppare specifiche competenze sui seguenti topic:

• meccanismi molecolari di riparazione del danno genomico e sul ruolo dei PARPi;

• il ruolo dei PARP inibitori e le sue applicazioni in ambito terapeutico nella cura del carcinoma ovarico;

• coinvolgere le oncologie d’eccellenza sul territorio nazionale e le altre figure professionali di riferimento per arrivare a condividere una visione integrata e approfondita della tematica e delle sue implicazioni diagnostiche e assistenziali;

• proporre un format modulare e fortemente interattivo tra docenti e discenti per garantire la migliore fruizione dei contenuti, favorire il confronto e massimizzare l’acquisizione delle conoscenze.

  Chiudi


ARCHIVIO EVENTI

23/07/2021
WEB CONFERENCE
NASCE AMICa - A DIFESA DEI DIRITTI DEI PAZIENTI CON MALATTIA DI CASTLEMAN

Vieni a conoscere l’associazione neonata in occasione della Giornata Mondiale della Malattia di Castleman.
Ti invitiamo a partecipare al Digital Media Briefing di presentazione per conoscere obiettivi e mission dell’Associazione AMICa e speriamo tu possa aiutarci a far conoscer ...Scopri di più

Vieni a conoscere l’associazione neonata in occasione della Giornata Mondiale della Malattia di Castleman.
Ti invitiamo a partecipare al Digital Media Briefing di presentazione per conoscere obiettivi e mission dell’Associazione AMICa e speriamo tu possa aiutarci a far conoscere la patologia.
La malattia di Castleman è una patologia rara, che può colpire tutte le età, caratterizzata da una condizione di infiammazione sistemica che provoca un’iper-attivazione di una o più stazioni linfonodali.
È prioritario consentire ai pazienti rapida diagnosi e informazione su specialisti e centri di riferimento.

  Chiudi

22/07/2021
WEB CONFERENCE
ALLEANZA CONTRO LE EPATITI FASE II

CRONOPROGRAMMA E MODALITÀ OPERATIVE PRO SCREENING HCV FOCUS ON REGIONI PUGLIA E BASILICATA


Dal 2012, le Società Scientifiche AISF e SIMIT, e l’Associazione pazienti EpaC Onlus, riunite sotto la sigla ACE - Alleanza contro le Epatiti, hanno collaborato, in maniera concreta e costante, per perseguire quello che l’OMS ha stabilito come “main target” nell&rsq ...Scopri di più

Dal 2012, le Società Scientifiche AISF e SIMIT, e l’Associazione pazienti EpaC Onlus, riunite sotto la sigla ACE - Alleanza contro le Epatiti, hanno collaborato, in maniera concreta e costante, per perseguire quello che l’OMS ha stabilito come “main target” nell’ambito dell’area terapeutica: l’eliminazione del virus HCV nel nostro Paese, entro il 2030. Il 17 dicembre 2020 la Conferenza Stato-Regioni ha dato il “via libera” allo screening nazionale per l’epatite C, sancendo l’Intesa sul decreto attuativo del Ministro della Salute ex-post DL “Milleproroghe”.

Il Decreto ha visto la firma ufficiale da parte dei Ministri della Salute e dell’Economia, lo scorso 29 aprile, il giorno dopo la Web Conference di ACE di Alleanza contro le Epatiti, durante la quale AISF, SIMIT ed EPAC Onlus hanno annunciato di partire con l’organizzazione di una serie di incontri regionali per tracciare la concreta strategia operativa e intraprendere, finalmente, «l’ultimo miglio» per l’eliminazione dell’epatite. Il Decreto è stato pubblicato l’8 luglio in Gazzetta Ufficiale.

È la quarta tappa in programma, dopo Lombardia, Campania e Lazio, e avrà l’obiettivo di fare il punto sullo stato dell’arte, a livello normativo e procedurale, dell’effettiva implementazione dell’attività di screening da parte delle due Regioni.

  Chiudi

15/07/2021
WEB CONFERENCE
ALLEANZA CONTRO LE EPATITI FASE II

CRONOPROGRAMMA E MODALITÀ OPERATIVE PRO SCREENING HCV FOCUS ON REGIONE LAZIO


Dal 2012, le Società Scientifiche AISF e SIMIT, e l’Associazione pazienti EpaC Onlus, riunite sotto la sigla ACE – Alleanza contro le Epatiti, hanno collaborato, in maniera concreta e costante, per perseguire quello che l’OMS ha stabilito come “main target” ne ...Scopri di più

Dal 2012, le Società Scientifiche AISF e SIMIT, e l’Associazione pazienti EpaC Onlus, riunite sotto la sigla ACE – Alleanza contro le Epatiti, hanno collaborato, in maniera concreta e costante, per perseguire quello che l’OMS ha stabilito come “main target” nell’ambito dell’area terapeutica: l’eliminazione del virus HCV nel nostro Paese, entro il 2030.
Il 17 dicembre 2020 la Conferenza Stato-Regioni ha dato il “via libera” allo screening nazionale per l’epatite C, sancendo l’Intesa sul decreto attuativo del Ministro della Salute ex-post DL “Milleproroghe”.
Il Decreto ha visto la firma ufficiale da parte dei Ministri della Salute e dell’Economia, lo scorso 29 aprile, il giorno dopo la Web Conference di Alleanza contro le Epatiti, durante la quale AISF, SIMIT ed EPAC Onlus hanno annunciato di partire con l’organizzazione di una serie di incontri regionali per tracciare la concreta roadmap operativa e intraprendere, finalmente, «l’ultimo miglio» per l’eliminazione dell’epatite.

Quella nel Lazio è la terza tappa in programma, dopo Regione Lombardia e Regione Campania, che avrà l’obiettivo di fare il punto sullo stato dell’arte a livello normativo e procedurale, dell’effettiva implementazione dell’attività di screening della Regione.

  Chiudi

14/07/2021
WEB CONFERENCE
I Workshop di economia e farmaci per l'epatocarcinoma - WEF HCC 2021

La cura dell’epatocarcinoma si trova oggi a un punto di svolta, poiché nel breve periodo è previsto l’arrivo di numerose terapie innovative, in grado di incidere notevolmente sull’aspettativa di vita del ma ...Scopri di più

La cura dell’epatocarcinoma si trova oggi a un punto di svolta, poiché nel breve periodo è previsto l’arrivo di numerose terapie innovative, in grado di incidere notevolmente sull’aspettativa di vita del malato, che verranno introdotte in prima, in seconda linea e come rescue therapy.
Esistono però diverse questioni irrisolte:
• Buona parte della ricerca, regolatoria e accademica, è attualmente concentrata su trial clinici che rappresentano solo una parte del percorso di cura del paziente.
• Ci si troverà spesso ad affrontare punti nodali di decisione terapeutica di fronte ai quali prevarrà l’incertezza, sia per mancanza di letteratura, sia perché al momento mancano linee guida adeguate rispetto alle nuove terapie in arrivo.
Scopo del workshop, che vede coinvolti i maggiori stakeholder a livello nazionale, è focalizzare l’attenzione su tali criticità al fine di poter adottare soluzioni utili per i pazienti e sostenibili per il sistema.

  Chiudi

08/07/2021
WEB CONFERENCE
Ottimizzazione della diagnosi e del percorso del paziente con encefalopatia epatica

La Cirrosi rappresenta l’ottava causa di morte con una mortalità aumentata del 45% negli ultimi 20 anni; può essere provocata da virus (epatite B e C), da abuso di alcol o da problemi metabolici. Negli individui che presentano cirrosi, circa il 30-45% mostra segni di una Encef ...Scopri di più

La Cirrosi rappresenta l’ottava causa di morte con una mortalità aumentata del 45% negli ultimi 20 anni; può essere provocata da virus (epatite B e C), da abuso di alcol o da problemi metabolici. Negli individui che presentano cirrosi, circa il 30-45% mostra segni di una Encefalopatia conclamata. L’encefalopatia Epatica da una parte comporta una serie di problemi pratici che gravano quasi completamente sulle famiglie che devono assistere il loro congiunto senza avere le adeguate informazioni e dall’altra determina ingenti costi a carico del Servizio Sanitario Nazionale ed è una delle cause principali di ospedalizzazione e ospedalizzazioni ripetute in pazienti con cirrosi, nonostante l’impiego della terapia standard. Diventa quindi fondamentale trattare tempestivamente questi pazienti, mettere in atto ogni strategia che possa migliorare l’aderenza alla terapia, e predisporre adeguati percorsi di trattamento. Con queste premesse, si è individuata come figura cruciale il medico internista e si è implementato questo progetto educazionale che prevede la sottomissione di un questionario conoscitivo, prima del corso, a tutti i partecipanti.

  Chiudi

06/07/2021
WEB CONFERENCE
Workshop Equivalenza terapeutica

Il tema dell’equivalenza terapeutica tra principi attivi diversi destinati al trattamento della medesima condizione patologica rappresenta da molti anni, un tema di particolare interesse ed è molto dibattuto anche a seguito della Determina AIFA n. 818/2018.
Mentre risultano ch ...Scopri di più

Il tema dell’equivalenza terapeutica tra principi attivi diversi destinati al trattamento della medesima condizione patologica rappresenta da molti anni, un tema di particolare interesse ed è molto dibattuto anche a seguito della Determina AIFA n. 818/2018.
Mentre risultano chiari, quindi, i requisiti necessari alla valutazione dell’equivalenza terapeutica tra farmaci contenenti lo stesso principio attivo, anche in assenza di riferimenti normati ben precisi in ambito europeo, non sono ancora definiti i criteri da seguire per la determinazione della cosiddetta “equivalenza terapeutica di classe”.
Si tratta di un tema complesso ed articolato e l’obiettivo di questo evento è il confronto fra gli stakeholder per cercare di superare l’attuale conflitto e addivenire ad un nuovo scenario in grado di coniugare la sostenibilità economica dell’intero sistema sanitario e la ricerca scientifica in ambito farmaceutico.

  Chiudi

06/07/2021
WEB CONFERENCE
INNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ Post emergenza

10 punti per migliorare il Sistema Sanitario Nazionale


L’edizione 2021 di “Innovazione & Sostenibilità” sarà l’occasione per fare il punto sul futuro della Sanità del nostro paese alla luce delle criticità del sistema emerse durante la pandemia e delle opportunit&agrav ...Scopri di più

L’edizione 2021 di “Innovazione & Sostenibilità” sarà l’occasione per fare il punto sul futuro della Sanità del nostro paese alla luce delle criticità del sistema emerse durante la pandemia e delle opportunità rappresentate dal Recovery Fund in sanità.

In questo momento è fondamentale guardare al futuro, al post emergenza, e delineare proposte concrete in ambito organizzativo, gestionale e regolatorio con un focus specifico sui temi inerenti la sostenibilità, l’innovazione farmacologica e l’ottimizzazione del Sistema Salute alla luce dei margini di miglioramento emersi in quest’anno di pandemia.

Questa edizione del Congresso “Innovazione & Sostenibilità” quindi tratterà i 10 temi che la pandemia ci ha fatto comprendere essere cruciali per l’ottimizzazione del nostro Sistema Sanitario Nazionale.

Un evento agile e strutturato con tempi televisivi condotto anche quest’anno da Alessandro Cecchi Paone, con la responsabilità scientifica del Prof. Francesco Rossi.

  Chiudi

05/07/2021
WEB CONFERENCE
ALLEANZA CONTRO LE EPATITI FASE II

cronoprogramma e modalità operative pro screening HCV Focus on Regione Campania


Dal 2012, le Società Scientifiche AISF e SIMIT, e l’Associazione pazienti EpaC Onlus, riunite sotto la sigla ACE – Alleanza contro le Epatiti, hanno collaborato, in maniera concreta e costante, per perseguire quello che l’OMS ha stabilito come “main target” ne ...Scopri di più

Dal 2012, le Società Scientifiche AISF e SIMIT, e l’Associazione pazienti EpaC Onlus, riunite sotto la sigla ACE – Alleanza contro le Epatiti, hanno collaborato, in maniera concreta e costante, per perseguire quello che l’OMS ha stabilito come “main target” nell’ambito dell’area terapeutica: l’eliminazione del virus HCV nel nostro Paese, entro il 2030. Il 17 dicembre 2020 la Conferenza Stato-Regioni ha dato il “via libera” allo screening nazionale per l’epatite C, sancendo l’Intesa sul decreto attuativo del Ministro della Salute ex-post DL “Milleproroghe”. Il Decreto ha visto la firma ufficiale da parte dei Ministri della Salute e dell’Economia, lo scorso 29 aprile, il giorno dopo la Web Conference di Alleanza contro le Epatiti, durante la quale AISF, SIMIT ed EPAC Onlus hanno annunciato di partire con l’organizzazione di una serie di incontri regionali per tracciare la concreta roadmap operativa e intraprendere, finalmente, «l’ultimo miglio» per l’eliminazione dell’epatite.

Dopo il proficuo incontro in Regione Lombardia del 27 maggio, la seconda tappa avrà l’obiettivo di fare il punto sullo stato dell’arte, a livello normativo e procedurale, dell’effettiva implementazione dell’attività di screening da parte della Regione Campania

 

  Chiudi

30/06/2021
WEB CONFERENCE
COMPANY BUDGET E RIPIANO DELLA SPESA FARMACEUTICA: STATO DELL'ARTE, PROCEDURE E PREVISIONI

Market Access Academy 2021


Il corso di formazione è rivolto ai professionisti delle aziende farmaceutiche per i quali è fondamentale conoscere i principi, la normativa di riferimento e la metodologia applicata, tramite cui le Aziende titolari di AIC sono chiamate da AIFA a contribuire al ripiano della spesa f ...Scopri di più

Il corso di formazione è rivolto ai professionisti delle aziende farmaceutiche per i quali è fondamentale conoscere i principi, la normativa di riferimento e la metodologia applicata, tramite cui le Aziende titolari di AIC sono chiamate da AIFA a contribuire al ripiano della spesa farmaceutica. L’obiettivo del corso è fornire alle aziende le nozioni necessarie per pianificare e gestire gli oneri derivanti dal company budget secondo le evoluzioni della normativa. I temi che verranno trattati dalle docenti Sonia Selletti e Elena Paola Lanati sono: i profili legali del procedimento di budget e ripiano per gli anni 2018 e 2019, la situazione contenziosi sul payback per gli anni 2018-2019, la governance 2020, previsioni di spesa per il 2020, update sul 2021 e gli impatti del recovery plan.

  Chiudi

25/06/2021
WEB CONFERENCE
OTTIMIZZAZIONE DELL'APPROCCIO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO NEL MIELOMA MULTIPLO

SICILIA


Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure isti ...Scopri di più

Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure istituzionali. Le fasi di discussione e confronto permetteranno alle figure coinvolte in questo processo di definire soluzioni specifiche per una possibile ottimizzazione dei percorsi diagnostico terapeutici dei pazienti con mieloma multiplo.

  Chiudi

24/06/2021
WEB CONFERENCE
Beta-Talassemia - Implicazioni socio-sanitarie regionali in una prospettiva di innovazione

Emilia Romagna


Il progetto “β-Talassemia. Implicazioni socio-sanitarie regionali in una prospettiva di innovazione” si pone l’obiettivo di aumentare a livello regionale la consapevolezza dei principali stakeholder sulla patologia, sul suo impatto sulla qualità dell ...Scopri di più

Il progetto “β-Talassemia. Implicazioni socio-sanitarie regionali in una prospettiva di innovazione” si pone l’obiettivo di aumentare a livello regionale la consapevolezza dei principali stakeholder sulla patologia, sul suo impatto sulla qualità della vita del paziente, sui costi associati sociali e sanitari. Una roadmap articolata in cinque webinar, per specifici focus sulle diverse realtà locali, che si conclude con questa quinta tappa dedicata all’Emilia Romagna. Dopo un’iniziale overview sulla patologia, si approfondiranno la gestione del patient journey e gli aspetti di governance. Ampio spazio sarà dato anche al confronto tra i diversi attori di sistema su come gestire l’innovazione, tra gli unmet need dei pazienti e l’organizzazione sanitaria regionale.

  Chiudi

22/06/2021
WEB CONFERENCE
Virus Respiratorio Sinciziale (VRS) le nuove strategie e l'importanza della prevenzione in tutti i bambini entro il primo anno di vita

Il Virus Respiratorio Sinciziale (VRS), classificato come pneumovirus, è il patogeno più frequentemente responsabile di infezioni respiratorie nei bambini entro i 2 anni di età e causa una vasta gamma di manifestazioni cliniche, incluse infezioni alle alte e alle basse vie re ...Scopri di più

Il Virus Respiratorio Sinciziale (VRS), classificato come pneumovirus, è il patogeno più frequentemente responsabile di infezioni respiratorie nei bambini entro i 2 anni di età e causa una vasta gamma di manifestazioni cliniche, incluse infezioni alle alte e alle basse vie respiratorie, di cui la più diffusa è rappresentata dalla bronchiolite. È, infatti, la principale causa di malattie respiratorie che causano ospedalizzazione nell’infanzia.

L’evento sarà l’occasione per presentare il Documento elaborato dal Gruppo di lavoro multistakeholder, che ha visto il coinvolgimento di un panel multidisciplinare di esperti, quali rappresentanti delle istituzioni, della Società Italiana di Neonatologia (SIN), della Società Italiana di Pediatria (SIP), farmacologi, clinici e componenti dell’Associazione Vivere Onlus. Il Documento identifica delle proposte di strategia preventiva per proteggere tutti i bambini nel primo anno di vita, migliorando così anche la sostenibilità economica del Sistema Sanitario Nazionale.

  Chiudi

18/06/2021
WEB CONFERENCE
IT'S TIME TO GENE THERAPY!

Le terapie geniche in Italia: dalla gestione regionale all'organizzazione locale


Le ATMP (Advanced Therapy Medicinal Products) rappresentano la nuova frontiera del trattamento di malattie gravi e incurabili, caratterizzate da un elevato unmet medical need. Nato nel 2017, l’ATMP Forum è il primo progetto italiano ad aver affrontato la tematica delle terapie avanza ...Scopri di più

Le ATMP (Advanced Therapy Medicinal Products) rappresentano la nuova frontiera del trattamento di malattie gravi e incurabili, caratterizzate da un elevato unmet medical need. Nato nel 2017, l’ATMP Forum è il primo progetto italiano ad aver affrontato la tematica delle terapie avanzate a 360°, promuovendo l’interazione e il confronto tra i diversi stakeholder (Istituzioni, clinici, ricercatori, payers..), al fine di rendere l’Italia un Paese leader nel settore.

Sono diverse le terapie geniche che si stanno affacciando al panorama italiano e vi è la necessità di comprendere i requisiti del Sistema. Con un webinar specifico sulle terapie geniche, l'ATMP Forum intende investigare tutti gli elementi chiave della loro gestione: dai criteri di selezione dei Centri prescrittori e sottoscrizione dei contratti Azienda-Centro, al percorso del paziente, fino al ruolo del farmacista ospedaliero, con approfondimento sui modelli di rendicontazione.

  Chiudi

18/06/2021
WEB CONFERENCE
OTTIMIZZAZIONE DELL'APPROCCIO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO NEL MIELOMA MULTIPLO

TOSCANA


Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure isti ...Scopri di più

Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure istituzionali. Le fasi di discussione e confronto permetteranno alle figure coinvolte in questo processo di definire soluzioni specifiche per una possibile ottimizzazione dei percorsi diagnostico terapeutici dei pazienti con mieloma multiplo.

  Chiudi

17/06/2021
WEB CONFERENCE
IO FORUM 2021 Puglia - Emerging Approaches for Immunotherapy in Oncology

Il progetto “IO FORUM 2021” nasce dall’esigenza di discutere e approfondire, in ambito oncologico, l’evoluzione delle applicazioni terapeutiche rese possibili dalle nuove combinazioni di farmaci immunoterapici. È un’iniziativa articolata in più fasi, co ...Scopri di più

Il progetto “IO FORUM 2021” nasce dall’esigenza di discutere e approfondire, in ambito oncologico, l’evoluzione delle applicazioni terapeutiche rese possibili dalle nuove combinazioni di farmaci immunoterapici. È un’iniziativa articolata in più fasi, con una prima web conference a carattere nazionale e a seguire una roadmap regionale per specifici focus sulle realtà locali. “IO FORUM 2021 Emerging Approaches for Immunotherapy in Oncology - Regional Webinar PUGLIA” è il quarto appuntamento della roadmap. L’evento intende focalizzare e comunicare a 360° il valore specifico per il paziente di riferimento di approcci terapeutici emergenti in immuno-oncologia e, contestualmente, grazie al contributo e al confronto di tutti gli attori di sistema, porre l’accento sugli aspetti di sostenibilità e interrogarsi su quali siano challenges e possibili soluzioni di fronte alle barriere di accesso regionali.

  Chiudi

10/06/2021
WEB CONFERENCE
L'ECCELLENZA LOMBARDA IN EMATOLOGIA NON ONCOLOGICA: CRITICITA' E OPPORTUNITA'

La prima edizione del convegno è dedicata alle patologie ematologiche di carattere non neoplastico: alcuni tra gli ematologi più importanti della Lombardia affronteranno il tema della diagnosi e cura di patologie quali le citopenie periferiche, la piastrinopatia immune primitiva, la ...Scopri di più

La prima edizione del convegno è dedicata alle patologie ematologiche di carattere non neoplastico: alcuni tra gli ematologi più importanti della Lombardia affronteranno il tema della diagnosi e cura di patologie quali le citopenie periferiche, la piastrinopatia immune primitiva, la porpora trombotica trombocitopenica, la sindrome da anticorpi antifosfolipidi, la malattia di von Willebrand, l’anemia falciforme fino ad arrivare all’inquadramento e gestione terapeutica delle sindromi talassemiche e del sovraccarico marziale.

  Chiudi

04/06/2021
WEB CONFERENCE
OTTIMIZZAZIONE DELL'APPROCCIO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO NEL MIELOMA MULTIPLO

LOMBARDIA


Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure isti ...Scopri di più

Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure istituzionali. Le fasi di discussione e confronto permetteranno alle figure coinvolte in questo processo di definire soluzioni specifiche per una possibile ottimizzazione dei percorsi diagnostico terapeutici dei pazienti con mieloma multiplo.

  Chiudi

27/05/2021
WEB CONFERENCE
ALLEANZA CONTRO LE EPATITI FASE II

cronoprogramma e modalità operative pro screening HCV Focus on Regione Lombardia


Dal 2012, le Società Scientifiche AISF e SIMIT, e l’Associazione pazienti EpaC Onlus, riunite sotto la sigla ACE – Alleanza contro le Epatiti, hanno collaborato, in maniera concreta e costante, per perseguire quello che l’OMS ha stabilito come “main target” ne ...Scopri di più

Dal 2012, le Società Scientifiche AISF e SIMIT, e l’Associazione pazienti EpaC Onlus, riunite sotto la sigla ACE – Alleanza contro le Epatiti, hanno collaborato, in maniera concreta e costante, per perseguire quello che l’OMS ha stabilito come “main target” nell’ambito dell’area terapeutica: l’eliminazione del virus HCV nel nostro Paese, entro il 2030. Il 17 dicembre 2020 la Conferenza Stato-Regioni ha dato il “via libera” allo screening nazionale per l’epatite C, sancendo l’Intesa sul decreto attuativo del Ministro della Salute ex-post DL “Milleproroghe”. Il Decreto ha visto la firma ufficiale da parte dei Ministri della Salute e dell’Economia, lo scorso 29 aprile, il giorno dopo la Web Conference di Alleanza contro le Epatiti, durante la quale AISF, SIMIT ed EPAC Onlus hanno annunciato di partire con l’organizzazione di una serie di incontri regionali per tracciare la concreta roadmap operativa e intraprendere, finalmente, «l’ultimo miglio» per l’eliminazione dell’epatite. La Tavola Rotonda con focus su Regione Lombardia avrà, pertanto, l’obiettivo di fare il punto sullo stato dell’arte, a livello normativo e procedurale, dell’effettiva implementazione dell’attività di screening da parte della Regione.

  Chiudi

26/05/2021
WEB CONFERENCE
OTTIMIZZAZIONE DELL'APPROCCIO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO NEL MIELOMA MULTIPLO

PUGLIA


Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure isti ...Scopri di più

Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure istituzionali. Le fasi di discussione e confronto permetteranno alle figure coinvolte in questo processo di definire soluzioni specifiche per una possibile ottimizzazione dei percorsi diagnostico terapeutici dei pazienti con mieloma multiplo.

  Chiudi

25/05/2021
WEB CONFERENCE
Beta-Talassemia - Implicazioni socio-sanitarie regionali in una prospettiva di innovazione

CAMPANIA


Il progetto “β-Talassemia. Implicazioni socio-sanitarie regionali in una prospettiva di innovazione” si pone l’obiettivo di aumentare a livello regionale la consapevolezza dei principali stakeholder sulla patologia, sul suo impatto sulla qualità della vita del pazien ...Scopri di più

Il progetto “β-Talassemia. Implicazioni socio-sanitarie regionali in una prospettiva di innovazione” si pone l’obiettivo di aumentare a livello regionale la consapevolezza dei principali stakeholder sulla patologia, sul suo impatto sulla qualità della vita del paziente, sui costi associati sociali e sanitari. Una roadmap articolata in cinque webinar, per specifici focus sulle diverse realtà locali, che prosegue con questa quarta tappa dedicata alla regione Campania. Dopo un’iniziale overview sulla patologia, si approfondiranno la gestione del patient journey e gli aspetti di governance. Ampio spazio sarà dato anche al confronto tra i diversi attori di sistema su come gestire l’innovazione in un’ottica di sostenibilità e appropriatezza e in accordo con l’organizzazione sanitaria regionale.

  Chiudi

20/05/2021
WEB CONFERENCE
CANCER REAL WORLD III edizione - L'impatto del COVID sul paziente oncologico

L’impatto che la pandemia da COVID-19 ha avuto sulla gestione del paziente oncologico così come le possibili soluzioni da attuare nel breve e nel lungo periodo saranno i principali argomenti, più che mai attuali, che verranno affrontanti durante la terza edizione del Convegno ...Scopri di più

L’impatto che la pandemia da COVID-19 ha avuto sulla gestione del paziente oncologico così come le possibili soluzioni da attuare nel breve e nel lungo periodo saranno i principali argomenti, più che mai attuali, che verranno affrontanti durante la terza edizione del Convegno Cancer Real World. I ritardi nell’erogazione dei servizi di screening, nei controlli periodici e nella somministrazione delle terapie hanno sicuramente avuto gravi ripercussioni sulla vita di questi pazienti fragili; è dunque fondamentale analizzare i dati di real life e gli outcome research che possano essere di supporto ai processi decisionali affinchè il nostro SSN riesca, quanto prima, ad implementare la messa a regime delle attività utili al contrasto di tali patologie e a recuperare in tempestività ed efficienza.

  Chiudi

19/05/2021
WEB CONFERENCE
OTTIMIZZAZIONE DELL'APPROCCIO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO NEL MIELOMA MULTIPLO

CAMPANIA


Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure isti ...Scopri di più

Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure istituzionali. Le fasi di discussione e confronto permetteranno alle figure coinvolte in questo processo di definire soluzioni specifiche per una possibile ottimizzazione dei percorsi diagnostico terapeutici dei pazienti con mieloma multiplo

  Chiudi

17/05/2021
WEB CONFERENCE
Top 5 publications in endometrial cancer

Il cancro endometriale è più comune nei Paesi sviluppati in cui la dieta è ricca di grassi e, con l'aumentare della prevalenza della sindrome metabolica, può diventare più comune. Negli Stati Uniti, è la 4° neoplasia più frequente nelle don ...Scopri di più

Il cancro endometriale è più comune nei Paesi sviluppati in cui la dieta è ricca di grassi e, con l'aumentare della prevalenza della sindrome metabolica, può diventare più comune. Negli Stati Uniti, è la 4° neoplasia più frequente nelle donne con circa 58500 nuovi casi diagnosticati all’anno e costituisce l'8-10% delle neoplasie femminili nei Paesi industrializzati. Il numero di nuovi casi di cancro dell’endometrio in Italia è 23,8 per 100.000 donne con un numero di cancri nel 2019 di 8.700 casi Il tumore dell'endometrio interessa principalmente le donne in post-menopausa. L'età media dei pazienti al momento della diagnosi è di 61 anni: la maggior parte dei casi è diagnosticata in donne di età compresa tra 50 a 60 anni, il 92% dei casi si verifica nelle donne > 50 anni. Il fatto che tale malattia sia più frequente nelle nazioni più ricche fa ipotizzare che condizioni ambientali e stili di vita, tipici di queste aree geografiche, rappresentano fattori di rischio per il carcinoma dell’endometrio. Tra questi vi sono regimi alimentari ricchi di grassi saturi e carni rosse e stili di vita sedentari e poco inclini all’attività fisica. L’obesità e il sovrappeso rappresentano fattori di rischio significativi anche per il carcinoma dell’endometrio, oltre che per altre neoplasie. Altri fattori di rischio sono correlabili all’attività ormonale della donna; in particolare, menarca precoce e menopausa in età tardiva, assenza di gravidanze, policistosi ovarica sembrano essere condizioni che favoriscono lo sviluppo della neoplasia. Terapie ormonali a base di soli estrogeni eseguite per attenuare i sintomi della menopausa rappresentavano un tempo un fattore di rischio rilevante, mentre oggi le attuali terapie di combinazione estro-progestiniche sembrano avere un’attività protettiva, così come l’uso della pillola anticoncezionale in pre-menopausa. Donne affette da neoplasie della mammella in terapia con Tamoxifene presentano un aumento del rischio di carcinoma endometriale, pertanto vengono sottoposte a periodici controlli per prevenire tale rara eventualità. Esistono inoltre fattori ereditari e familiari che possono predisporre allo sviluppo di tumore dell’endometrio. In particolare la sindrome di Lynch, a trasmissione ereditaria e associata a un elevatissimo rischio di carcinoma del colon, può comportare anche un rischio del 40-60% di carcinoma endometriale A differenza di altri tumori, ginecologici e non, il tumore dell’endometrio è in aumento a livello globale, ed è in crescita anche la mortalità a esso correlata. Con queste premesse, il supporto della letteratura scientifica rappresenta uno strumento essenziale per conoscere la patologia e, di conseguenza, per definire la migliore gestione della stessa.

  Chiudi

14/05/2021
WEB CONFERENCE
IO FORUM 2021 Lombardia - Emerging Approaches for Immunotherapy in Oncology

Il progetto “IO FORUM 2021” nasce dall’esigenza di discutere e approfondire, in ambito oncologico, l’evoluzione delle applicazioni terapeutiche rese possibili dalle nuove combinazioni di farmaci immunoterapici. È un’iniziativa articolata in più fasi, co ...Scopri di più

Il progetto “IO FORUM 2021” nasce dall’esigenza di discutere e approfondire, in ambito oncologico, l’evoluzione delle applicazioni terapeutiche rese possibili dalle nuove combinazioni di farmaci immunoterapici. È un’iniziativa articolata in più fasi, con una prima web conference a carattere nazionale e a seguire una roadmap regionale per specifici focus sulle realtà locali. “IO FORUM 2021 Emerging Approaches for Immunotherapy in Oncology - Regional Webinar LOMBARDIA” è il terzo appuntamento della roadmap. L’evento intende focalizzare e comunicare a 360° il valore specifico per il paziente di riferimento di approcci terapeutici emergenti in immuno-oncologia e, contestualmente, grazie al contributo e al confronto di tutti gli attori di sistema, porre l’accento sugli aspetti di sostenibilità e interrogarsi su quali siano challenges e possibili soluzioni di fronte alle barriere di accesso regionali.

  Chiudi

12/05/2021
WEB CONFERENCE
OTTIMIZZAZIONE DELL'APPROCCIO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO NEL MIELOMA MULTIPLO

LAZIO


Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure isti ...Scopri di più

Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure istituzionali. Le fasi di discussione e confronto permetteranno alle figure coinvolte in questo processo di definire soluzioni specifiche per una possibile ottimizzazione dei percorsi diagnostico terapeutici dei pazienti con mieloma multiplo

  Chiudi

10/05/2021
WEB CONFERENCE
L'ACCESSO alle TERAPIE per le MALATTIE RARE

Quinta edizione


La quinta edizione del convegno sulle malattie rare verrà presentata il 10 maggio con una sessione live NON ECM dedicata al delicato tema dei farmaci orfani, all’aggiornamento sul panel di screening e ad una riflessione sugli effetti della pandemia di Covid-19 sulla comunità d ...Scopri di più

La quinta edizione del convegno sulle malattie rare verrà presentata il 10 maggio con una sessione live NON ECM dedicata al delicato tema dei farmaci orfani, all’aggiornamento sul panel di screening e ad una riflessione sugli effetti della pandemia di Covid-19 sulla comunità dei malati rari.
La parte dedicata alle patologie sarà disponibile dal 10 maggio al 10 giugno come formazione a distanza in moduli distinti e-, con specifici focus su diagnosi e cura di alcune patologie rare ematologiche, oncologiche, metaboliche, neurologiche e neurodegenerative

  Chiudi

05/05/2021
WEB CONFERENCE
OTTIMIZZAZIONE DELL'APPROCCIO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO NEL MIELOMA MULTIPLO

Piemonte


Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure isti ...Scopri di più

Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure istituzionali. Le fasi di discussione e confronto permetteranno alle figure coinvolte in questo processo di definire soluzioni specifiche per una possibile ottimizzazione dei percorsi diagnostico terapeutici dei pazienti con mieloma multiplo.

  Chiudi

04/05/2021
WEB CONFERENCE
Beta-Talassemia - Implicazioni socio-sanitarie regionali in una prospettiva di innovazione

LAZIO


Il progetto β-Talassemia. Implicazioni socio-sanitarie regionali in una prospettiva di innovazione si pone l’obiettivo di aumentare a livello regionale la consapevolezza dei principali stakeholder sulla patologia, sul suo impatto sulla qualità della vita del paziente, sui costi ...Scopri di più

Il progetto β-Talassemia. Implicazioni socio-sanitarie regionali in una prospettiva di innovazione si pone l’obiettivo di aumentare a livello regionale la consapevolezza dei principali stakeholder sulla patologia, sul suo impatto sulla qualità della vita del paziente, sui costi associati sociali e sanitari. Una roadmap articolata in cinque webinar, per specifici focus sulle diverse realtà locali, che prosegue con questo terza tappa dedicata alla regione Lazio. Dopo un’iniziale overview sulla patologia, si approfondiranno la gestione del patient journey e gli aspetti di governance. Ampio spazio sarà dato anche al confronto tra i diversi attori di sistema su come gestire l’innovazione, tra gli unmet need dei pazienti e l’organizzazione sanitaria regionale.

  Chiudi

28/04/2021
WEB CONFERENCE
ALLEANZA CONTRO LE EPATITI

Screening ed emersione del sommerso, FASE II: cronoprogramma e modalità operative regionali


Dal 2012, le Società Scientifiche AISF e SIMIT, e l’Associazione pazienti EpaC Onlus, riunite sotto la sigla ACE - Alleanza contro le Epatiti, hanno collaborato, in maniera concreta e costante, per perseguire quello che l’OMS ha stabilito come “main target” nell&rsq ...Scopri di più

Dal 2012, le Società Scientifiche AISF e SIMIT, e l’Associazione pazienti EpaC Onlus, riunite sotto la sigla ACE - Alleanza contro le Epatiti, hanno collaborato, in maniera concreta e costante, per perseguire quello che l’OMS ha stabilito come “main target” nell’ambito dell’area terapeutica: l’eliminazione del virus HCV nel nostro Paese, entro il 2030. Il 17 dicembre 2020 la Conferenza Stato-Regioni ha dato il “via libera” allo screening nazionale per l’epatite C, sancendo l’Intesa sul decreto attuativo del Ministro della Salute, ex-post DL “Milleproroghe”. Alla luce del nuovo environnement di riferimento, AISF, SIMIT con il patrocinio di EPAC Onlus, hanno deciso di promuovere un evento di ambito istituzionale “centrale” che preveda anche il coinvolgimento diretto di referenti regionali, per condividere le priorità strutturali e operative funzionali all’avvio delle attività di screening previste dal Decreto Attuativo. La Web Conference avrà, pertanto, l’obiettivo di fare il punto sullo stato di effettiva implementazione del decreto attuativo da parte delle Regioni, oltre che appurare, a livello normativo, se i fondi stanziati siano esclusivamente vincolati allo screening, con un’estensione del periodo temporale al 31 Dicembre 2022.

  Chiudi

28/04/2021
WEB CONFERENCE
OTTIMIZZAZIONE DELL'APPROCCIO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO NEL MIELOMA MULTIPLO

Emilia Romagna


Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure isti ...Scopri di più

Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure istituzionali. Le fasi di discussione e confronto permetteranno alle figure coinvolte in questo processo di definire soluzioni specifiche per una possibile ottimizzazione dei percorsi diagnostico terapeutici dei pazienti con mieloma multiplo.

  Chiudi

26/04/2021
WEB CONFERENCE
La REAL WORLD EVIDENCE e la sua utilità nella gestione della SARS-CoV-2

Obiettivo del webinar è provare a rispondere in modo scientifico e basato sulle evidenze alle domande chiave nella lotta alla pandemia da SARS-CoV-2. Mai come in questo momento, sono nati studi di RWE che possono provare a dare risposte a quesiti scientifici, e distinguere i casi singoli d ...Scopri di più

Obiettivo del webinar è provare a rispondere in modo scientifico e basato sulle evidenze alle domande chiave nella lotta alla pandemia da SARS-CoV-2. Mai come in questo momento, sono nati studi di RWE che possono provare a dare risposte a quesiti scientifici, e distinguere i casi singoli dalle solide evidenze.
Il panel di relatori di altissimo livello proverà a rispondere con dati scientifici a una serie di domande, per affrontare temi che vanno dalla prevenzione al trattamento dei malati COVID, alla vaccinazione, senza dimenticare l’impatto sui pazienti no Covid.

  Chiudi

23/04/2021
WEB CONFERENCE
P&R: CAMBIAMENTI E IMPLICAZIONI DAI NUOVI CRITERI DEL DECRETO PREZZI

Il 30 Dicembre 2020 sono state pubblicate da AIFA le Linee Guida per la compilazione del nuovo Dossier di Prezzo e Rimborso, con cui sono stati introdotti i nuovi criteri e le modalità con cui l’Agenzia italiana del farmaco stabilisce, mediante negoziazione, i prezzi ex-factory dei m ...Scopri di più

Il 30 Dicembre 2020 sono state pubblicate da AIFA le Linee Guida per la compilazione del nuovo Dossier di Prezzo e Rimborso, con cui sono stati introdotti i nuovi criteri e le modalità con cui l’Agenzia italiana del farmaco stabilisce, mediante negoziazione, i prezzi ex-factory dei medicinali rimborsati dal Servizio sanitario nazionale.

Grazie all’expertise dei docenti coinvolti, il corso si propone come occasione per i partecipanti di essere aggiornati sulle principali novità del nuovo sistema di P&R, al fine di acquisire conoscenze pratiche per l’elaborazione del dossier e ricevere strumenti utili per affrontare strategicamente il processo negoziale in AIFA.

  Chiudi

21/04/2021
WEB CONFERENCE
OTTIMIZZAZIONE DELL'APPROCCIO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO NEL MIELOMA MULTIPLO

Veneto


Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure isti ...Scopri di più

Obiettivo dell’incontro sarà l’identificazione dell’approccio diagnostico e terapeutico ottimale nella cura del mieloma multiplo, partendo dall’esperienza clinica dei pazienti esperti, degli operatori sanitari coinvolti, degli stakeholders regionali e di figure istituzionali.Le fasi di discussione e confronto permetteranno alle figure coinvolte in questo processo di definire soluzioni specifiche per una possibile ottimizzazione dei percorsi diagnostico terapeutici dei pazienti con mieloma multiplo.

  Chiudi

19/04/2021
WEB CONFERENCE
Beta-Talassemia - Implicazioni socio-sanitarie regionali in una prospettiva di innovazione

l progetto β-Talassemia. Implicazioni socio-sanitarie regionali in una prospettiva di innovazione si pone l’obiettivo di aumentare a livello regionale la consapevolezza dei principali stakeholder sulla patologia, sul suo impatto sulla qualità del ...Scopri di più

l progetto β-Talassemia. Implicazioni socio-sanitarie regionali in una prospettiva di innovazione si pone l’obiettivo di aumentare a livello regionale la consapevolezza dei principali stakeholder sulla patologia, sul suo impatto sulla qualità della vita del paziente, sui costi associati sociali e sanitari. Una roadmap articolata in cinque webinar, per specifici focus sulle diverse realtà locali, che prosegue con questo seconda tappa dedicata alla regione Puglia. Dopo un’iniziale overview sulla patologia, si approfondiranno la gestione del patient journey e gli aspetti di governance. Ampio spazio sarà dato anche al confronto tra i diversi attori di sistema su come gestire l’innovazione, tra gli unmet need dei pazienti e l’organizzazione sanitaria regionale.

  Chiudi

19/04/2021
WEB CONFERENCE
ATMP FORUM - ADVANCED THERAPY MEDICINAL PRODUCT

L’evento rientra tra le attività promosse e sviluppate dall’ATMP Forum, il primo progetto italiano che analizza a 360° stato dell’arte e potenzialità delle ATMP, con la finalità di presentare a referenti istituzionali e opinion leaders, il documento di p ...Scopri di più

L’evento rientra tra le attività promosse e sviluppate dall’ATMP Forum, il primo progetto italiano che analizza a 360° stato dell’arte e potenzialità delle ATMP, con la finalità di presentare a referenti istituzionali e opinion leaders, il documento di posizione "Piano Nazionale per la Ripresa e Resilienza (PNRR) e Terapie Avanzate". Il PNRR, che ridisegnerà l’Italia dei prossimi decenni, pur non menzionando nello specifico le ATMP, fornisce un inquadramento generale e destina risorse tali da creare un substrato favorevole allo sviluppo delle terapie avanzate. Appare, dunque, opportuno che il Piano possa dedicare risorse significative certe a un settore che porterà le scienze della vita a una frontiera oggi difficilmente immaginabile, oltre ad un enorme potenziale di crescita in termini di nuovi lavori, attrazione di investimenti stranieri e quindi crescita del PIL, nell’auspicio che le ATMP possano diventare un driver di investimento economico e di salute per il nostro Paese.

  Chiudi

15/04/2021
WEB CONFERENCE
Innovazione terapeutica ed accesso al mercato per le patologie cardiovascolari

Cosa abbiamo imparato dal Covid-19


Durante l'incontro verranno analizzati il tema e la relazione tra COVID 19 e le patologie cardiovascolari per capire ciò che è cambiato durante le fasi di diagnosi, terapia e presa in carico del paziente e cosa invece si è consolidato.

L'evento tratter& ...Scopri di più

Durante l'incontro verranno analizzati il tema e la relazione tra COVID 19 e le patologie cardiovascolari per capire ciò che è cambiato durante le fasi di diagnosi, terapia e presa in carico del paziente e cosa invece si è consolidato.

L'evento tratterà dell'importanza della prevenzione cardiovascolare e, nella Tavola Rotonda finale, si parlerà ampiamente della collaborazione tra pubblico e privato per la gestione e la sostenibilità del sistema

  Chiudi

13/04/2021
WEB CONFERENCE
IO FORUM 2021 Piemonte - Emerging Approaches for Immunotherapy in Oncology

Il progetto “IO FORUM 2021” nasce dall’esigenza di discutere e approfondire, in ambito oncologico, l’evoluzione delle applicazioni terapeutiche rese possibili dalle nuove combinazioni di farmaci immunoterapici. È un’iniziativa articolata in più fasi, co ...Scopri di più

Il progetto “IO FORUM 2021” nasce dall’esigenza di discutere e approfondire, in ambito oncologico, l’evoluzione delle applicazioni terapeutiche rese possibili dalle nuove combinazioni di farmaci immunoterapici. È un’iniziativa articolata in più fasi, con una prima web conference a carattere nazionale e a seguire una roadmap regionale per specifici focus sulle realtà locali. 
“IO FORUM 2021 Emerging Approaches for Immunotherapy in Oncology - Regional Webinar PIEMONTE” è il secondo appuntamento della roadmap in cui discutere le prospettive e le eventuali applicazioni a livello regionale di quanto presentato nel convegno nazionale.
L’evento intende approfondire e comunicare a 360° il valore specifico per il paziente di riferimento di approcci terapeutici emergenti, analizzando lo stato dell’arte e l’horizon scanning in Piemonte, e contestualmente, grazie al contributo e al confronto di tutti gli attori di sistema, porre l’accento sugli aspetti di sostenibilità e interrogarsi su quali siano challenges e possibili soluzioni di fronte alle barriere di accesso regionali.

  Chiudi

12/04/2021
WEB CONFERENCE
CONSENSUS OTTIMIZZAZIONE DEL PERCORSO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO DEI LINFOMI PRIMITIVI CUTANEI DI DERIVAZIONE T-LINFOCITARIA

I linfomi cutanei primitivi sono una categoria di linfomi non Hodgkin, eterogenei a livello clinico e patologico, che interessano prevalentemente la cute. Rientrano nei linfomi primitivi cutanei a cellule T: la micosi fungoide e la sindrome di Sezary.
Trattandosi di patologie oncologiche che ha ...Scopri di più

I linfomi cutanei primitivi sono una categoria di linfomi non Hodgkin, eterogenei a livello clinico e patologico, che interessano prevalentemente la cute. Rientrano nei linfomi primitivi cutanei a cellule T: la micosi fungoide e la sindrome di Sezary.
Trattandosi di patologie oncologiche che hanno origine dalla cute possono intervenire diversi specialisti. In particolare, negli stadi iniziali il dermatologo e l’anatomopatologo svolgono un ruolo fondamentale in termini di diagnosi e trattamento precoce, mentre col progredire della patologia diventano player indispensabili l’ematologo e l’oncologo.
Date queste premesse, diventa fondamentale dare agli specialisti coinvolti indicazioni precise che garantiscano al paziente una diagnosi corretta e il più precoce possibile della malattia.
Obiettivo del corso sarà quindi quello di presentare a specialisti dermatologi, anatomopatologi, ematologi ed oncologi il percorso diagnostico-terapeutico più indicato per i pazienti con linfomi primitivi cutanei a cellule T.  Chiudi

29/03/2021
WEB CONFERENCE
IO FORUM 2021 Lazio - Emerging Approaches for Immunotherapy in Oncology

Regional Webinar LAZIO


Il progetto “IO FORUM 2021” nasce dall’esigenza di discutere e approfondire, in ambito oncologico, l’evoluzione delle applicazioni terapeutiche rese possibili dalle nuove combinazioni di farmaci immunoterapici. È un’iniziativa articolata in più fasi, co ...Scopri di più

Il progetto “IO FORUM 2021” nasce dall’esigenza di discutere e approfondire, in ambito oncologico, l’evoluzione delle applicazioni terapeutiche rese possibili dalle nuove combinazioni di farmaci immunoterapici. È un’iniziativa articolata in più fasi, con una prima web conference a carattere nazionale e a seguire una roadmap regionale per specifici focus sulle realtà locali.
“IO FORUM 2021 Emerging Approaches for Immunotherapy in Oncology - Regional Webinar LAZIO” è il primo appuntamento della roadmap in cui discutere le prospettive e le eventuali applicazioni a livello regionale di quanto presentato nel convegno nazionale.
L’evento intende approfondire e comunicare a 360° il valore specifico per il paziente di riferimento di approcci terapeutici emergenti, analizzando lo stato dell’arte e l’horizon scanning nel Lazio, e contestualmente, grazie al contributo e al confronto di tutti gli attori di sistema, porre l’accento sugli aspetti di sostenibilità e interrogarsi su quali siano challenges e possibili soluzioni di fronte alle barriere di accesso regionali.

  Chiudi

26/03/2021
WEB CONFERENCE
INNOVAZIONE IN EMATOLOGIA E L'ECCELLENZA DELL'EMATOLOGIA LOMBARDA

Il corso si pone la finalità di condividere le diverse esperienze dell’ematologia Lombarda dando seguito all’edizione 2020 dell'evento e presentando un approfondimento delle diverse patologie. Verranno illustrate le innovazioni e le sfide future nelle specifiche aree: linfomi, leucemie, si ...Scopri di più

Il corso si pone la finalità di condividere le diverse esperienze dell’ematologia Lombarda dando seguito all’edizione 2020 dell'evento e presentando un approfondimento delle diverse patologie. Verranno illustrate le innovazioni e le sfide future nelle specifiche aree: linfomi, leucemie, sindromi linfoproliferative, sindromi mieloproliferative, mielomi, trapianti fino alle più recenti innovazioni legate alle terapie geniche cellulari (CAR-T).  Chiudi

23/03/2021
WEB CONFERENCE
β-Talassemia - Implicazioni socio-sanitarie regionali in una prospettiva di innovazione

l progetto β-Talassemia. Implicazioni socio-sanitarie regionali in una prospettiva di innovazione si pone l’obiettivo di aumentare a livello regionale la consapevolezza dei principali stakeholder sulla patologia, sul suo impatto sulla qualità del ...Scopri di più

l progetto β-Talassemia. Implicazioni socio-sanitarie regionali in una prospettiva di innovazione si pone l’obiettivo di aumentare a livello regionale la consapevolezza dei principali stakeholder sulla patologia, sul suo impatto sulla qualità della vita del paziente, sui costi associati sociali e sanitari. Una roadmap articolata in cinque webinar, per specifici focus sulle diverse realtà locali, che prende avvio con questo primo incontro dedicato alla Lombardia. Dopo un’iniziale overview sulla patologia, si approfondiranno la gestione del patient journey e gli aspetti di governance. Ampio spazio sarà dato anche al confronto tra i diversi attori di sistema su come gestire l’innovazione, tra gli unmet need dei pazienti e l’organizzazione sanitaria regionale.

  Chiudi

18/03/2021
WEB CONFERENCE
La metodologia LEAN a supporto del paziente con Angioedema Ereditario Il Modello "Paradigma HAE" Quale percorso gestionale innovativo

Web conference di presentazione del Modello Paradigma sulla gestione del paziente con angioedema ereditario ...Scopri di più

Web conference di presentazione del Modello Paradigma sulla gestione del paziente con angioedema ereditario  Chiudi

15/03/2021
WEB CONFERENCE
ANEMIA DA INSUFFICIENZA RENALE CRONICA

Un paziente su cinque con malattia renale cronica può sviluppare uno stato anemico, soprattutto negli stadi più avanzati della patologia. L’anemia è una delle complicanze più frequenti dell’insufficienza renale cronica (IRC) in quanto peggiora la qualità di vita dei pazienti, che possono la ...Scopri di più

Un paziente su cinque con malattia renale cronica può sviluppare uno stato anemico, soprattutto negli stadi più avanzati della patologia. L’anemia è una delle complicanze più frequenti dell’insufficienza renale cronica (IRC) in quanto peggiora la qualità di vita dei pazienti, che possono lamentare diversi sintomi tra cui astenia, depressione, tachicardia, ridotta tolleranza all’esercizio fisico, dispnea e riduzione delle capacità cognitive. L'anemia da IRC ha anche effetti diretti negativi sul sistema cardiovascolare e ha dimostrato essere predittore indipendente della progressione della IRC. Un sovraccarico del cuore, infatti, può peggiorare i sintomi di una cardiopatia ischemica o di uno scompenso cardiaco, raddoppiando il rischio di ospedalizzazione e mortalità associate a patologie cardiovascolari.  Chiudi

09/03/2021
WEB CONFERENCE
SIF 2021

“Il valore scientifico e l’uso appropriato del farmaco”: è questo il tema del 40° Congresso Nazionale della Società Italiana di Farmacologia, che si svolgerà interamente in modalità virtuale e che sarà un importante momento di confronto tra stakeholders. Verranno trattati temi fondamenta ...Scopri di più

“Il valore scientifico e l’uso appropriato del farmaco”: è questo il tema del 40° Congresso Nazionale della Società Italiana di Farmacologia, che si svolgerà interamente in modalità virtuale e che sarà un importante momento di confronto tra stakeholders. Verranno trattati temi fondamentali, in una modalità di confronto costruttivo, quali: governance del farmaco, ricerca, innovazione, sostenibilità, terapie avanzate, equità di accesso alle cure.  Chiudi

24/02/2021
WEB CONFERENCE
IO FORUM 2021 - Emerging Approaches for Immunotherapy in Oncology

La Web Conference "IO FORUM 2021 – Emerging Approaches for Immunotherapy in Oncology" nasce dall’esigenza di discutere e approfondire, in ambito oncologico, l’evoluzione delle applicazioni terapeutiche rese possibili dalle nuove combinazioni di farmaci immunoterapici. L’evento inten ...Scopri di più

La Web Conference "IO FORUM 2021 – Emerging Approaches for Immunotherapy in Oncology" nasce dall’esigenza di discutere e approfondire, in ambito oncologico, l’evoluzione delle applicazioni terapeutiche rese possibili dalle nuove combinazioni di farmaci immunoterapici. L’evento intende focalizzare e comunicare a 360° il valore specifico per il paziente di riferimento di questo approccio terapeutico e, contestualmente, grazie al contributo e al confronto di tutti gli attori di sistema, definire e presentare un documento, sottoscritto da clinici ed accademici, da prospettare agli stakeholder di livello istituzionale e regolatorio.  Chiudi

12/02/2021
WEB CONFERENCE
DIAGNOSI PRECOCE, ACCESSO A NUOVE TERAPIE E MODELLI INTEGRATI DI PRESA IN CARICO

DRIVER IMPRESCINDIBILI DI CONTRASTO E CURA DEL TUMORE DELLA PROSTATA


Lo slogan della Giornata Mondiale per il triennio 2019-2021 è “I Am and I Will”- “Io sono e Io farò”, un invito all’azione ed all’impegno personale, associazionistico ed istituzionale. Il “claim”, infatti, evidenzia l’importanza dell’agire individuale e dell’impegno in prima ...Scopri di più

Lo slogan della Giornata Mondiale per il triennio 2019-2021 è “I Am and I Will”- “Io sono e Io farò”, un invito all’azione ed all’impegno personale, associazionistico ed istituzionale. Il “claim”, infatti, evidenzia l’importanza dell’agire individuale e dell’impegno in prima persona nella prevenzione oncologica e la crucialità degli screening specifici. Tuttavia, la pandemia COVID-19 con la quale stiamo tutt’ora convivendo ha determinato forti cambiamenti in moltissimi settori, compreso quello della sanità, e ha richiesto una concentrazione di energie nella gestione dei pazienti con infezione da SARS-CoV-2. Questo ha fatto sì che la gestione dei pazienti oncologici diventasse più complessa in tutte le sue fasi: dalla diagnosi alla terapia fino al follow up. Il tumore prostatico è una delle patologie che ha subìto un forte impatto a causa dell’emergenza sanitaria ed è più che mai necessario trovare soluzioni concrete e innovative che possano favorire una corretta presa in carico del paziente con tumore alla prostata anche in era Covid.  Chiudi

11/12/2020
WEB CONFERENCE
UPDATE NELLA PREVENZIONE E CURA DELL'HIV E NUOVI STRUMENTI PER LA GESTIONE DELLE INFEZIONI CRONICHE

Attualmente, circa 35 milioni di persone convivono con l’infezione da HIV in tutto il mondo. Grazie all’introduzione di farmaci antiretrovirali sempre più potenti e maggiormente tollerati, il panorama del trattamento dell’infezione da HIV è radicalmente cambiato, ponendo nuove sfide nella ge ...Scopri di più

Attualmente, circa 35 milioni di persone convivono con l’infezione da HIV in tutto il mondo. Grazie all’introduzione di farmaci antiretrovirali sempre più potenti e maggiormente tollerati, il panorama del trattamento dell’infezione da HIV è radicalmente cambiato, ponendo nuove sfide nella gestione delle persone affette. L’evento vedrà la partecipazione di esperti scientifici e tratterà di temi legati alla prevenzione, cura e nuove strategie terapeutiche.  Chiudi

11/12/2020
WEB CONFERENCE
ALLEANZA CONTRO LE EPATITI 2020

Alla luce del rallentamento, spesso divenuto interruzione, degli screening e dei trattamenti per Epatite C durante i mesi della pandemia, l’appello di ACE (Alleanza contro le Epatiti), nell’ultimo periodo, è stato quello di un’immediata ripartenza, in vista dell’obiettivo OMS di eliminazion ...Scopri di più

Alla luce del rallentamento, spesso divenuto interruzione, degli screening e dei trattamenti per Epatite C durante i mesi della pandemia, l’appello di ACE (Alleanza contro le Epatiti), nell’ultimo periodo, è stato quello di un’immediata ripartenza, in vista dell’obiettivo OMS di eliminazione del virus HCV dal nostro Paese, entro il 2030.

Le tre componenti ACE, AISF (Associazione Italiana per lo Studio del Fegato), SIMIT (Società Italiana Malattie Infettive e Tropicali) e l’Associazione Pazienti EpaC Onlus, hanno presentato, lo scorso 18 giugno, alla stampa il Documento di Posizione “Screening Congiunto HCV/COVID-19”, frutto di un lavoro condiviso, oltre che e a SH Istituzionali e di riferimento.

A fronte della recente emanazione da parte del Ministero della Salute del Decreto attuativo ex-post Decreto “Milleproroghe”, che ha stanziato 71,5 milioni di euro, per avviare una strutturata campagna di screening, in determinati cluster della popolazione, non è ancora noto come tali fondi verranno ripartiti effettivamente alle singole Regioni e come saranno implementati in ambito locale gli screening previsti.

Proprio per analizzare i nuovi scenari di contesto, insieme a clinici, accademici e referenti istituzionali attivi sul tema e per aggiornare la strategia di contrasto al Virus HCV, AISF e SIMIT, con il patrocino di EpaC, hanno promosso l’evento “Alleanza contro le Epatiti 2020”, con l’obiettivo di favorire un fattivo momento di confronto tra gli attori di sistema e facilitare le dovute riflessioni che la situazione attuale impone.  Chiudi

05/12/2020
WEB CONFERENCE
MELANOMA BRIDGE 2020

Recent insights into the genetic and somatic aberrations have initiated a new era of rapidly evolving treatments for melanoma. Latest findings in melanoma research and advances on themes of paramount importance for melanoma prevention, diagnosis and treatment, will be discussed in the session dedic ...Scopri di più

Recent insights into the genetic and somatic aberrations have initiated a new era of rapidly evolving treatments for melanoma. Latest findings in melanoma research and advances on themes of paramount importance for melanoma prevention, diagnosis and treatment, will be discussed in the session dedicated to system biology on immunotherapy, immunogenicity and gene expression profiling, in the two sessions focused on the progresses of melanoma research on biomarkers/precision medicine and on combination strategies, respectively. Conclusions will be drawn after the “Great Debate” session, where counterpoint views from leading experts on specific controversial clinical issues will be presented and discussed from different points of view: Is innate immunity important: yes or no? Does AJCC classification an emprovement for better stadiation: yes or no? Is the sentinel node biopsy useful for staging patient: yes or no? Triplette combination VS combo IO Neoadjuvant or adjuvant therapy: which is better?  Chiudi

03/12/2020
WEB CONFERENCE
IMMUNOTHERAPY BRIDGE 2020

Over the last few years, an extensive research has improved our understanding of tumour immunology and enabled the development of novel treatments that can harness the patient’s immune system and prevent immune escape. First session of the congress will be jointly organized with the Society for I ...Scopri di più

Over the last few years, an extensive research has improved our understanding of tumour immunology and enabled the development of novel treatments that can harness the patient’s immune system and prevent immune escape. First session of the congress will be jointly organized with the Society for ImmunoTherapy of Cancer (SITC) and dedicated to the biomarkers (tissue biomarkers, microbiome, immuno-metabolism). Hence, the state of the art of immunotherapy from the clinical point of view in various types of malignances will be exhaustively discussed (lung, head and neck, ovarian, breast, prostate, gastrointestinal tract and lymphomas) and on targeting cancer through stimulation of innate immunity with intratumorals. Then the “Great Debate” session, where counterpoint views from leading experts on specific controversial clinical issues will be presented and discussed from different points of view: Antitumoral vaccination is still an option: yes or no? Is anti PD-1 / PDL1 a backbone for immunotherapy combination: yes or no? Do we need an innovative studies design and is overall survival the endpoint? Point of view of Academia, “regulators” and Company Conclusions will be drawn after the last session on Neo-Adjuvant in different types of cancer.   Chiudi

01/12/2020
WEB CONFERENCE
6º CONVEGNO NAZIONALE ISPOR ITALY - ROME CHAPTER

L’obiettivo dell’incontro è quello di presentare i progetti di ISPOR Italy-Rome Chapter. Verranno inoltre affrontati i seguenti temi: aspetti metodologici in era post-Covid19, nuove linee guida nelle valutazione economiche in Italia, politica sanitaria per i Dispositivi Medici, digitalizzazione ...Scopri di più

L’obiettivo dell’incontro è quello di presentare i progetti di ISPOR Italy-Rome Chapter. Verranno inoltre affrontati i seguenti temi: aspetti metodologici in era post-Covid19, nuove linee guida nelle valutazione economiche in Italia, politica sanitaria per i Dispositivi Medici, digitalizzazione e Big Data. Una tavola rotonda sarà dedicata al ruolo delle donne in ISPOR.  Chiudi

27/11/2020
WEB CONFERENCE
IV WEBINAR ATMP HORIZON SCANNING

L’innovazione medica e tecnologica apportata dalle ATMP (Advanced Therapy Medicinal Products) offre nuove opzioni terapeutiche e di assistenza sanitaria per differenti patologie, tra cui malattie rare e particolarmente severe. L’attività di Horizon scanning per le ATMP ha la funzione strategica ...Scopri di più

L’innovazione medica e tecnologica apportata dalle ATMP (Advanced Therapy Medicinal Products) offre nuove opzioni terapeutiche e di assistenza sanitaria per differenti patologie, tra cui malattie rare e particolarmente severe. L’attività di Horizon scanning per le ATMP ha la funzione strategica di fornire informazioni sui nuovi medicinali e sulle nuove terapie promettenti, al fine di valutare precocemente le potenziali opzioni di trattamento in arrivo che saranno a disposizione dei medici e dei pazienti.   Chiudi

25/11/2020
WEB CONFERENCE
DIAGNOSI E GESTIONE MULTIDISCIPLINARE DEL PAZIENTE CON MALATTIA DI CASTLEMAN

La Malattia di Castleman (MC) comprende un gruppo eterogeneo di disordini linfoproliferativi che condividono le stesse caratteristiche istopatologiche. La prevalenza della MC non è nota, ma è calcolata in meno di 1/100.000. La malattia, che può colpire tutte le età, è caratterizzata da adenomeg ...Scopri di più

La Malattia di Castleman (MC) comprende un gruppo eterogeneo di disordini linfoproliferativi che condividono le stesse caratteristiche istopatologiche. La prevalenza della MC non è nota, ma è calcolata in meno di 1/100.000. La malattia, che può colpire tutte le età, è caratterizzata da adenomegalia che può essere unica e isolata oppure multicentrica, accompagnata o meno da sintomi sistemici, quali citopenia e disfunzione multiorgano di gravità variabile dovuta a una tempesta di citochine che coinvolge spesso l’interleuchina 6 (IL-6).  Chiudi

24/11/2020
WEB CONFERENCE
Secondo Workshop di economia e farmaci in Immuno-oncologia - WEF IO 2020

L’edizione 2020 dell’workshop di economia e farmaci in immuno-oncologia sarà l’occasione per fare il punto sugli scenari di riferimento post emergenza riguardo l’immunologia, e visto il contesto attuale, si trasforma in forma webinar. Aspetti di accesso e sostenibilità oltre che terapeuti ...Scopri di più

L’edizione 2020 dell’workshop di economia e farmaci in immuno-oncologia sarà l’occasione per fare il punto sugli scenari di riferimento post emergenza riguardo l’immunologia, e visto il contesto attuale, si trasforma in forma webinar. Aspetti di accesso e sostenibilità oltre che terapeutici con un focus specifico sui temi inerenti l’immunoterapia, saranno sviluppati in maniera agile e frontale  Chiudi

23/11/2020
WEB CONFERENCE
WEF Inflammation 2020 - TERZO WORKSHOP DI ECONOMIA E FARMACI PER L'INFLAMMATION

L'edizione 2020 dell'workshop di economia e farmaci per l’inflammation sarà l’occasione per fare il punto sugli scenari di riferimento post emergenza riguardo alle malattie infiammatorie croniche, e visto il contesto attuale, si trasforma in forma webinar. Aspetti di accesso e sostenibilità o ...Scopri di più

L'edizione 2020 dell'workshop di economia e farmaci per l’inflammation sarà l’occasione per fare il punto sugli scenari di riferimento post emergenza riguardo alle malattie infiammatorie croniche, e visto il contesto attuale, si trasforma in forma webinar. Aspetti di accesso e sostenibilità oltre che terapeutici con un focus specifico sui temi inerenti all’inflammation, saranno sviluppati in maniera agile e frontale  Chiudi

19/11/2020
WEB CONFERENCE
SNE in action

La sfida dello screening neonatale esteso


Un test di screening obbligatorio e gratuito cui hanno diritto tutti i nuovi nati in Italia dal 2016, in grado di individuare 40 tra le 600 malattie metaboliche ereditarie al momento conosciute. Nonostante sia un test salvavita, sicuro e semplice - si effettua entro i primi 3 giorni di vita su una g ...Scopri di più

Un test di screening obbligatorio e gratuito cui hanno diritto tutti i nuovi nati in Italia dal 2016, in grado di individuare 40 tra le 600 malattie metaboliche ereditarie al momento conosciute. Nonostante sia un test salvavita, sicuro e semplice - si effettua entro i primi 3 giorni di vita su una goccia di sangue prelevata dal tallone del neonato permettendo di avviare tempestivamente la terapia adatta in caso di positività - lo Screening Neonatale Esteso è ancora poco conosciuto dai neo-genitori. Sapere come funziona, perché farlo e come gestire i risultati dello Screening Neonatale Esteso è l’obiettivo della campagna di sensibilizzazione SNE IN ACTION, promossa dall’Associazione italiana sostegno malattie metaboliche ereditarie (Aismme) che si avvale di un testimonial d’eccezione: il famosissimo topo-giornalista d’assalto Geronimo Stilton.  Chiudi

12/11/2020
WEB CONFERENCE
COMBINAZIONI E SEQUENZE IN TERAPIA

aspetti clinico-metodologici e farmacoeconomici


Le associazioni farmacologiche, proposte come combinazioni o in maniera sequenziale, hanno avuto e sempre più avranno un ruolo significativo in varie aree terapeutiche per incrementare l’efficacia e, talvolta, ridurre la tossicità dei comuni trattamenti. Ai frequenti e indubbi vantaggi nella qua ...Scopri di più

Le associazioni farmacologiche, proposte come combinazioni o in maniera sequenziale, hanno avuto e sempre più avranno un ruolo significativo in varie aree terapeutiche per incrementare l’efficacia e, talvolta, ridurre la tossicità dei comuni trattamenti. Ai frequenti e indubbi vantaggi nella qualità di vita del paziente e nell’aderenza alla terapia si affiancano però anche problematiche che meritano di essere discusse, così come l’aspetto farmacoeconomico.  Chiudi

06/11/2020
WEB CONFERENCE
IL CONTENZIOSO IN ITALIA IN CAMPO FARMACEUTICO II Edizione: FOCUS SUL PATENT LINKAGE

Questo workshop si pone l’obiettivo di coinvolgere gli stakeholder del sistema sanitario affinché, partendo dall’analisi degli attuali contenziosi in materia di patent linkage, si possano trovare soluzioni concrete per evitare od almeno limitare contenziosi legali.
Sarà necessario individ ...Scopri di più

Questo workshop si pone l’obiettivo di coinvolgere gli stakeholder del sistema sanitario affinché, partendo dall’analisi degli attuali contenziosi in materia di patent linkage, si possano trovare soluzioni concrete per evitare od almeno limitare contenziosi legali.
Sarà necessario individuare un equilibrio tra il diritto delle aziende detentrici di brevetti su prodotti e la sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale.

Pertanto, l’incontro si prefigge il coinvolgimento delle parti in causa, al fine di un confronto aperto e costruttivo che possa generare reali soluzioni ai problemi.  Chiudi

29/10/2020
WEB CONFERENCE
PRESENTAZIONE del TERZO REPORT ITALIANO sulle ATMP

Le ATMP (Advanced Therapy Medicinal Products) rappresentano la nuova frontiera del trattamento di malattie gravi e incurabili, caratterizzate da un elevato unmet need. Nato nel 2017, l’ATMP Forum è il primo progetto italiano ad aver affrontato la tematica delle terapie avanzate a 360°, promuoven ...Scopri di più

Le ATMP (Advanced Therapy Medicinal Products) rappresentano la nuova frontiera del trattamento di malattie gravi e incurabili, caratterizzate da un elevato unmet need. Nato nel 2017, l’ATMP Forum è il primo progetto italiano ad aver affrontato la tematica delle terapie avanzate a 360°, promuovendo l’interazione e il confronto tra i diversi stakeholder (Istituzioni, clinici, ricercatori, payers..), al fine di rendere l’Italia un Paese leader nel settore.  Chiudi

27/10/2020
WEB CONFERENCE
Micro eradicazione dell'epatite C tra i soggetti con dipendenza da sostanze seguiti dai servizi per le tossicodipendenze di Brescia e provincia

Il corso ha il fine di sensibilizzare il personale sanitario preposto alla cura dei soggetti con dipendenza da droghe iniettabili e inalate, incrementare lo screening per epatite C e agevolare l'accesso ai centri di cura per l'eradicazione della malattia in una zona ad alta endemia quale la città d ...Scopri di più

Il corso ha il fine di sensibilizzare il personale sanitario preposto alla cura dei soggetti con dipendenza da droghe iniettabili e inalate, incrementare lo screening per epatite C e agevolare l'accesso ai centri di cura per l'eradicazione della malattia in una zona ad alta endemia quale la città di Brescia e la sua provincia.  Chiudi

20/10/2020
WEB CONFERENCE
IL RUOLO DELLA FARMACOLOGIA NEL FUTURO DELLA RICERCA E DELL'INNOVAZIONE FARMACEUTICA - IV EDIZIONE

Il valore della ricerca e l’innovazione sono gli argomenti chiave e più che mai attuali che verranno trattati durante la quarta edizione del convegno "Il ruolo della farmacologia nel futuro della ricerca e dell’innovazione farmaceutica", organizzato dalla Società Italiana di Farmacologi ...Scopri di più

Il valore della ricerca e l’innovazione sono gli argomenti chiave e più che mai attuali che verranno trattati durante la quarta edizione del convegno "Il ruolo della farmacologia nel futuro della ricerca e dell’innovazione farmaceutica", organizzato dalla Società Italiana di Farmacologia che quest’anno si trasforma in webinar.  Chiudi

19/10/2020
WEB CONFERENCE
FINANCIAL TOXICITY IN ONCOLOGY FROM WORLDWIDE TO ITALY

Responsabile scientifico: Fabio Efficace, Massimo Di Maio, Francesco Perrone, Maria Carmela Piccirillo


La tossicità finanziaria è un fenomeno ben caratterizzato negli Stati Uniti, dove è stato dimostrato che i malati di cancro hanno maggiori probabilità di avere difficoltà economiche, fino alla bancarotta. Tali difficoltà si associano a un peggioramento della qualità della vita e un accorciame ...Scopri di più

La tossicità finanziaria è un fenomeno ben caratterizzato negli Stati Uniti, dove è stato dimostrato che i malati di cancro hanno maggiori probabilità di avere difficoltà economiche, fino alla bancarotta. Tali difficoltà si associano a un peggioramento della qualità della vita e un accorciamento della sopravvivenza dei pazienti e si spiegano principalmente con il crescente costo dei trattamenti contro il cancro.  Chiudi

28/09/2020
WEB CONFERENCE
L'ACCESSO al MERCATO delle ATMP

Responsabile scientifico: Prof. Pier Luigi Canonico


Le ATMP presentano alcune peculiaritá che potrebbero portare a delle problematiche di accesso ed eventualmente alla necessità di nuove modalità di pagamento; nel corso del terzo Webinar ATMP “L’Accesso al Mercato delle ATMP” verranno analizzate tali peculiarità, e le eventuali sfide, relat ...Scopri di più

Le ATMP presentano alcune peculiaritá che potrebbero portare a delle problematiche di accesso ed eventualmente alla necessità di nuove modalità di pagamento; nel corso del terzo Webinar ATMP “L’Accesso al Mercato delle ATMP” verranno analizzate tali peculiarità, e le eventuali sfide, relative a questa categoria di farmaci e i possibili ambiti di intervento al fine di facilitarne l’accesso ai pazienti.  Chiudi

22/09/2020
WEB CONFERENCE
La RIVOLUZIONE delle TERAPIE AVANZATE e l'ECCELLENZA della RICERCA ITALIANA

Responsabile scientifico: Prof. Pier Luigi Canonico


L’Italia ha avuto un ruolo chiave sia nella ricerca e sviluppo che nell’accesso alle ATMP (Advanced Therapy Medicinal Products), ma, oggi, per consolidare la sua prestigiosa leadership in questo rinnovato filone della medicina, è necessaria la costante implementazione della ricerca. ...Scopri di più

L’Italia ha avuto un ruolo chiave sia nella ricerca e sviluppo che nell’accesso alle ATMP (Advanced Therapy Medicinal Products), ma, oggi, per consolidare la sua prestigiosa leadership in questo rinnovato filone della medicina, è necessaria la costante implementazione della ricerca.   Chiudi

13/07/2020
WEB CONFERENCE
INNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ

IV Edizione


L’edizione 2020 di “Innovazione & sostenibilità”, in forma webinar, sarà l’occasione per fare il punto sugli scenari di riferimento post emergenza, con chi l’ha affrontata in prima linea e con gli attori di sistema.
Aspetti epidemiologici, infettivologici, clinici, gestionali e regola ...Scopri di più

L’edizione 2020 di “Innovazione & sostenibilità”, in forma webinar, sarà l’occasione per fare il punto sugli scenari di riferimento post emergenza, con chi l’ha affrontata in prima linea e con gli attori di sistema.
Aspetti epidemiologici, infettivologici, clinici, gestionali e regolatori, con un focus specifico sui temi inerenti la sostenibilità, lo sviluppo e la sperimentazione di nuovi farmaci, saranno sviluppati in maniera agile e frontale, attraverso una serie di collegamenti in diretta gestiti tramite una piattaforma innovativa sviluppata da 3P Solution.  Chiudi

MA Provider Srl - P.I/C.F.: 07135170962 - REA: MI-1938161 - PEC: maprovider@legalmail.it
Per assistenza scrivere a help@vincentonair.com